VALUTAZIONE DEI RISCHI

Esposizione ad agenti fisici

 

“Nell’ambito della valutazione dei rischi, il datore di lavoro valuta tutti i rischi derivanti da esposizione ad agenti fisici in modo da identificare e adottare le opportune misure di prevenzione e protezione con particolare riferimento alle norme di buona tecnica ed alle buone prassi”

DEFINIZIONE

Per agenti fisici si intendono il rumore, gli ultrasuoni, gli infrasuoni, le vibrazioni meccaniche, i campi elettromagnetici, le radiazioni ottiche, di origine artificiale, il microclima e le atmosfere iperbariche.

 

 

 

SERVIZI OFFERTI

è Valutazione dell’esposizione dei lavoratori agli agenti fisici mediante misurazioni effettuate in loco con l’impiego di attrezzature specifiche, secondo appropriata metodologia.

è Valutazione dell’esposizione dei lavoratori agli agenti fisici con uso di dati forniti dalle banche dati nazionali o dati di letteratura.

è Individuazione di un programma di misure tecniche e/o organizzative, volte a ridurre al minimo il rischio di esposizione agli agenti fisici.

è Elaborazione della relazione conclusiva della valutazione dell’esposizione dei lavoratori agli agenti fisici, con conseguente adeguamento del DVR.