+39 075 609699 info@lusios.it

Green Pass rafforzato: DL del 7 gennaio 2022 e DPCM 21/01/2022

Lusios S.r.l.

Si ricorda che il DL del 7 gennaio 2022 (in vigore dal 01/02/2022) ha esteso l’obbligo del green pass rafforzato per alcune categorie di lavoratori e ha previsto che per l’accesso a pubblici uffici e ad attività commerciali sia necessario il possesso della certificazione verde COVID-19 base ad esclusione di quelli necessari per assicurare il soddisfacimento di esigenze essenziali.

LAVORATORI

Attività Consentito con A partire dal: Fino al:

Personale universitario, delle istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica e degli istituti tecnici superiori

 

GREEN PASS RAFFORZATO

 

01/02/2022

 

——

 

Lavoratori che abbiano compiuto e che debbano compiere il 50° anno di età entro il 15/06/2022 GREEN PASS RAFFORZATO 15/02/2022 15/06/2022

 

UTENTI

Attività Consentito con A partire dal: Fino al:

Pubblici uffici, servizi postali, bancari e finanziari, attività commerciali diverse da quelle sopra elencate

 

GREEN PASS BASE

 

01/02/2022

 

31/03/2022

 

Servizi alla persona

 

GREEN PASS BASE

 

20/01/2022

 

31/03/2022

 

Colloqui in presenza con detenuti e internati GREEN PASS BASE 20/01/2022 31/03/2022

Per l’esecuzione dei controlli sarà necessario adeguare anche le informative in ambito di protezione dei dati personali (che devono essere disponibili presso il punto del controllo, in particolare per le strutture che prevedono accesso di pubblico quali ordini professionali, negozi, attività ricreative, etc.) e la nomina degli addetti al controllo.

Disponibili qui entrambi i modelli per il download.

20220126_Informativa Green_Pass Clienti

Nomina ed ISTRUZIONI PER GREEN PASS ultima versione 20 01 2022

Il decreto entra in vigore dal 01/02/2022.

 

Il DPCM del 21/01/22 specifica quali siano le esigenze essenziali e, di conseguenza, i servizi e le attività per le quali l’accesso da parte degli utenti sia consentito anche in assenza della certificazione verde COVID-19 base, cioè:

  • Commercio al dettaglio di esercizi, anche non specializzati, di prodotti alimentari e bevande (Ipermercati, supermercati, discount e altri esercizi di alimenti vari). Il consumo sul posto in assenza di certificazione verde COVID-19 rafforzata resta vietato;
  • Commercio al dettaglio di prodotti surgelati;
  • Commercio al dettaglio di animali domestici e loro alimenti;
  • Commercio al dettaglio di carburante (stazioni di rifornimento);
  • Commercio al dettaglio di articoli igienico-sanitari, medicali e ortopedici;
  • Commercio al dettaglio di medicinali in esercizi specializzati (farmacie e parafarmacie);
  • Commercio al dettaglio di materiale per ottica (ottici);
  • Commercio al dettaglio di combustibile per uso domestico e per riscaldamento.
  • L’approvvigionamento di farmaci e/o dispositivi medici presso strutture sanitarie, socio-sanitarie e veterinarie;
  • Tale eccezione è valida anche per eventuali accompagnatori fatta eccezione per l’accesso a strutture residenziali, socio-sanitarie, socio-assistenziali e hospice.